CTA  Castagnole Lanze

Centro Turistico ACLI

 

Assicurazione

Condizioni di Assicurazione

Società: Mondial Assistance Italia S.p.A. – P.le Lodi, 3 - 20137 Milano.
Centrale Operativa: la struttura di Mondial Service Italia S.r.l., Società di Mondial Assistance Italia S.p.A., in funzione 24 ore su 24 tutto l’anno, che provvede al contatto telefonico con l’Assicurato, organizza ed eroga le prestazioni di Assistenza previste in Polizza.
Assicurato: il soggetto il cui interesse è coperto da assicurazione, nell’ambito del presente contratto si conviene: l’Associato CTA in regola con il tesseramento al momento del sinistro.
Prognosi: la previsione del decorso, della durata e dell’esito di una malattia della quale è stata fatta una diagnosi. Ai sensi della presente polizza tale previsione dovrà essere attestata da un idoneo referto medico redatto da una struttura clinica od ospedaliera o centro di pronto soccorso.
Infortunio: l’evento dovuto a causa fortuita violenta ed esterna che produca lesioni corporali obiettivamente constatabili, le quali abbiano per conseguenza la morte, una invalidità permanente od una inabilità temporale.
Malattia: ogni alterazione dello stato di salute non dipendente da infortunio.
Inabilità Temporanea: la condizione di incapacità fisica, totale o parziale, a compiere i normali atti quotidiani per una durata limitata nel tempo.
Autosufficienza: la capacità di attendere autonomamente alla cura della propria persona ed al disbrigo delle normali attività quotidiane.
Non Autosufficienza: l’incapacità di attendere autonomamente alla cura della propria persona ed al disbrigo delle normali attività quotidiane.
Casa: il domicilio dell’Assicurato comunicato alla Compagnia all’inizio del
rapporto.
Utenze domiciliari: si definiscono tali le bollette inerenti alla fornitura di luce, acqua, gas, tv e telefono relative al domicilio dell’Assicurato.
Animali domestici: si definiscono tali i cani ed i gatti.
Sinistro: il verificarsi dello stato di necessità per il quale è prestata l’Assicurazione.
Evento: l’accadimento che ha generato, direttamente od indirettamente, uno o più sinistri.
Massimale: somma sino alla concorrenza della quale la Società presta l’Assicurazione.
Mondial Assistance: Marchio commerciale di Mondial Assistance Italia S.p.A.

Validità territoriale: Italia, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino o Mondo, secondo quanto disciplinato dalle singole garanzie.

CENTRALE OPERATIVA
Le garanzie di Assistenza, previste in polizza, sono prestate dalla Società, tramite la propria Centrale Operativa in funzione 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno. Le garanzie si convengono operanti esclusivamente in riferimento ai viaggi acquistati dall’Assicurato presso i circoli CTA e per il tempo di durata degli stessi.
Mondial Assistance organizzerà, tenendo a proprio carico le relative spese secondo quanto previsto dalle singole garanzie, tutti gli interventi contemplati in polizza previo contatto telefonico con l'Assicurato. La Spett.le CTA garantisce ai propri Assicurati, che chiameranno il numero telefonico 02 26 609 618  oppure 800 526 625  (LINEA VERDE), i seguenti Servizi di Assistenza:

Sezione I: ASSISTENZA SANITARIA IN VIAGGIO
Sezione II: ASSISTENZA SANITARIA DOMICILIARE POST INFORTUNIO IN VIAGGIO
Sezione III: BAGAGLIO

Sezione I ASSISTENZA SANITARIA IN VIAGGIO
1 - Invio medico
Quando l'Assicurato, in caso di malattia o infortunio occorso in viaggio, necessita di una visita medica, Mondial Assistance provvede, previa valutazione della propria Guardia Medica, ad inviare un Medico convenzionato. In caso di irreperibilità immediata del Medico e qualora le circostanze lo rendano necessario, Mondial Assistance organizza il trasferimento dell'Assicurato con ambulanza ad un ospedale per le cure del caso. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
2 - Trasporto in ambulanza
Quando, in caso di malattia o infortunio occorso in viaggio, a giudizio del medico curante sul posto, in accordo con la Guardia Medica di Mondial Assistance l'Assicurato necessita di un trasporto in ambulanza; Mondial Assistance organizza a proprio carico l'invio di un'ambulanza per il trasporto dell'Assicurato al più vicino ospedale per le cure del caso, con il limite di 200 Km di percorso A/R. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
3 - Rientro sanitario
Quando le condizioni dell'Assicurato in viaggio in Italia, accertate dalla Guardia Medica di Mondial Assistance in accordo con il medico curante sul posto, richiedono il suo trasporto in un centro ospedaliero attrezzato vicino al proprio domicilio o al domicilio stesso; oppure se l‘Assicurato in seguito a dimissione ospedaliera, deve essere trasportato al proprio domicilio; Mondial Assistance organizza, tenendo a proprio carico i relativi costi, il trasporto dell'Assicurato con il mezzo ritenuto più idoneo:

- ambulanza;
- treno (se necessario vagone letto);
- aereo di linea con eventuale barella;
- aereo sanitario;
- ogni altro mezzo ritenuto opportuno.
Se necessario l'Assicurato sarà accompagnato da personale medico od infermieristico.

Mondial Assistance ha la facoltà ed il diritto di richiedere, all’Assicurato, l‘eventuale biglietto di viaggio non utilizzato. Validità territoriale: Italia.

4 - Rimpatrio sanitario
Quando le condizioni dell'Assicurato in viaggio all'estero, accertate dalla Guardia Medica di Mondial Assistance in accordo con il medico curante sul posto, richiedono il suo trasporto in un centro ospedaliero in Italia, Mondial Assistance organizza, tenendo a proprio carico i relativi costi, il trasporto dell'Assicurato con il mezzo che la Guardia Medica di Mondial Assistance giudica più idoneo tra:
- ambulanza;
- treno (se necessario vagone letto);
- aereo di linea con eventuale barella;
- aereo sanitario (limitatamente a trasporti continentali);
- ogni altro mezzo ritenuto opportuno.
Se necessario, l'Assicurato sarà accompagnato da personale medico od infermieristico. Validità territoriale: Estero.
5 - Pagamento delle spese mediche, farmaceutiche ed ospedaliere
Quando l'Assicurato in seguito ad infortunio o malattia avvenuti in viaggio, deve sostenere delle spese mediche, farmaceutiche od ospedaliere per cure o interventi ricevuti sul posto; Mondial Assistance rimborsa all'Assicurato, dietro presentazione di regolari fatture e purché preventivamente autorizzate dalla Centrale Operativa, le spese suddette fino alla concorrenza del massimale di Euro 260,00 in Italia e Euro 1.550,00 all'estero, con l’applicazione di una franchigia assoluta di Euro 50,00.
Nelle spese mediche sostenute si intendono comprese:
- Rette di degenza in istituto di cura a seguito di ricovero prescritto dal medico sul posto.
- Spese odontoiatriche urgenti sostenute a seguito di infortunio fino alla concorrenza del massimale di Euro 150,00 per evento e per anno assicurativo.
- Spese per riparazione di apparecchi protesici danneggiati a seguito di infortunio fino alla concorrenza del massimale di Euro 150,00 per evento e per anno assicurativo.
Si devono intendere escluse dalla presente copertura:
- spese per cure o interventi per l'eliminazione di difetti fisici o malformazioni congenite;
- spese per cure estetiche;
- spese per cure fisioterapiche;
- spese per cure termali e dimagranti;
- spese per occhiali, lenti a contatto, apparecchi ortopedici (salvo riparazioni in seguito ad infortunio);
- spese per prestazioni infermieristiche;
- visite di controllo non autorizzate dalla Guardia Medica di Mondial Assistance per situazioni conseguenti a malattia o infortunio contratti in viaggio.
Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
6 - Viaggi e Medicina
In caso di necessità, Mondial Assistance mette a disposizione la propria Équipe Medica per fornire consulenze ed informazioni utili alle persone che stanno per intraprendere un viaggio in un paese tropicale o comunque definito a rischio dal punto di vista sanitario in merito a:
- vaccinazioni e profilassi per i viaggiatori in procinto di partire per un paese a rischio sanitario;
- consigli igienico-sanitari e norme da adottare durante un viaggio in un paese a rischio sanitario;
- segnalazione di medici o Centri specializzati in medicina tropicale o infettivologia sia in Italia
che all‘Estero.
Il servizio è gratuito, non fornisce diagnosi o prescrizioni.
7 - Familiare accanto
Quando, in caso di infortunio o malattia avvenuti fuori dalla propria Regione di residenza, l'Assicurato in viaggio viene ricoverato in ospedale o casa di cura per un periodo superiore a 8 giorni, Mondial Assistance mette a disposizione di un parente un biglietto ferroviario (1A classe) o, in caso di viaggio superiore alle 6 ore un biglietto aereo (classe turistica A/R), per recarsi sul posto. In alternativa, per raggiungere il congiunto assicurato, il parente potrà richiedere alla Centrale Operativa di Mondial Assistance che gli venga messa a disposizione, fino a tre giorni complessivamente, una vettura a noleggio per cui non sopporterà alcuna spesa entro il limite di costo del biglietto aereo o ferroviario che gli avrebbe fornito Mondial Assistance. A carico del parente resterà l’eventuale maggior spesa oltre il limite predetto. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
8 - Invio medicinali
Quando i medicinali, regolarmente prescritti all'Assicurato e commercializzati in Italia, non sono reperibili in loco ed a giudizio dei medici della Centrale Operativa di Mondial Assistance non vi sono specialità medicinali equivalenti nel paese straniero in cui si trova l'Assicurato; Mondial Assistance, dopo aver ritirato la ricetta presso il medico curante dell'Assicurato in Italia, invia i medicinali occorrenti con il mezzo più rapido tenendo conto delle norme internazionali che ne regolano il trasporto. A carico dell'Assicurato resta soltanto il costo dei medicinali. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
9 - Rimpatrio figli minori
Quando, in caso di ricovero ospedaliero dell’Assicurato superiore a 48 ore, o di suo decesso, eventuali minori di anni 15 rimangono senza accompagnatore, Mondial Assistance provvede, a proprie spese, al loro rimpatrio mettendo a disposizione un accompagnatore. Validità territoriale: Europa (Italia esclusa).
10 - Trasmissione messaggi urgenti
Quando l'Assicurato deve comunicare con un proprio familiare in Italia ed è impossibilitato a farlo, Mondial Assistance, nei limiti del possibile, effettua 4 telefonate nell'arco delle 12 ore successive per comunicare il messaggio alla persona indicata dall'Assicurato. Analogamente può essere utilizzato il servizio, per messaggi indirizzati all'Assicurato. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
11 - Collegamento continuo con il centro ospedaliero
Quando l'Assicurato in viaggio è ricoverato in ospedale o casa di cura; Mondial Assistance, tramite un collegamento telefonico diretto tra i suoi medici ed il medico curante sul posto, comunica ai familiari dell'Assicurato le notizie cliniche aggiornate. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
12 - Prolungamento del soggiorno dopo ricovero ospedaliero
Quando, trascorso il periodo di ricovero, le condizioni dell'Assicurato in viaggio al di fuori della propria provincia di residenza, a giudizio del medico curante sul posto in accordo con la Guardia Medica di Mondial Assistance, sono tali da consigliare un'ulteriore permanenza in loco al fine di completare la guarigione; Mondial Assistance, rimborsa, all'Assicurato e ad un accompagnatore, le spese d'albergo relative a pernottamento e prima colazione fino ad un importo di Euro 100,00 al giorno ed a persona, con il massimo complessivo di Euro 400,00 per evento e per anno assicurativo. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
13 - Anticipo denaro per spese mediche
Quando l'Assicurato, in viaggio all'estero, richiede un anticipo di denaro per sostenere spese mediche impreviste, conseguenti ad infortunio o malattia e prescritte da un medico sul posto; Mondial Assistance anticipa una somma di denaro con il massimo di Euro 3.000,00, previa adeguata garanzia bancaria.Validità territoriale: Estero.
14 - Interprete telefonico per necessità sanitarie
Quando l'Assicurato in viaggio all’estero, in caso di ricovero, o per altre necessità sanitarie, trova difficoltà a comunicare in lingua straniera con i medici curanti, Mondial Assistance mette a disposizione, tramite la propria Centrale Operativa, un interprete. Validità territoriale: Estero.
15 - Rientro anticipato a seguito di gravi motivi familiari
Quando l'Assicurato, in viaggio fuori dalla propria regione di residenza, deve rientrare
immediatamente al proprio domicilio a seguito di gravi motivi familiari; Mondial Assistance ne organizza il rientro, tenendo a proprio carico le spese di viaggio (con biglietto di treno 1° classe o biglietto aereo classe turistica). Per gravi motivi familiari si intende, a titolo esemplificativo, il decesso o il ricovero ospedaliero, per gravi patologie, di un familiare od affine entro il 2° grado. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia.
16 - Informazioni legali telefoniche
(Le richieste possono essere inoltrate alla Centrale Operativa 24 ore su 24. Le risposte verranno fornite dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00)
Tramite la Centrale Operativa di Mondial Assistance, l'Assicurato può usufruire di un servizio gratuito di informazioni legali telefoniche "di prima necessità" che gli consente di ottenere tempestivamente indicazioni e chiarimenti di natura giuridica (leggi e normative relative a fatti e situazioni della vita privata: proprietà della casa o dell'auto, diritto di successione, diritto del lavoro, circolazione stradale, ecc). Le informazioni non vengono fornite per problemi relativi ad un’attività professionale, imprenditoriale o comunque di carattere autonomo.
17 - Protezione Giuridica all’Estero
Fino alla concorrenza del massimale di Euro 1.500,00 Mondial Assistance provvede:
- ad effettuare interventi amichevoli od azioni giudiziarie per ottenere, in caso di incidente stradale avvenuto all’estero, il risarcimento dei danni subiti dall'Assicurato da parte di terzi;
- alla difesa dell'Assicurato in caso di Sua imputazione all‘estero per omicidio colposo, per danni involontari ad altre persone o per violazioni non dolose a leggi e regolamenti.
Detta garanzia è integrativa di prestazioni analoghe dovute per lo stesso veicolo da altre Compagnie di Assicurazione. Validità territoriale: Estero.
18 - Trasferimento/Rimpatrio della salma
In caso di decesso dell'Assicurato avvenuto al di fuori del comune di residenza; Mondial Assistance si incarica, a proprie spese, dell'adempimento di tutte le formalità sul posto, del trasporto della salma (incluso le spese del feretro, in conformità con le norme internazionali). Sono escluse le spese relative alla cerimonia funebre ed all'inumazione. Inoltre, qualora l'Assicurato avesse espresso il desiderio di essere inumato sul posto, la Mondial Assistance vi provvede a proprie spese. Non esistono limiti territoriali alla presente garanzia. Estratto di Polizza no. 176.720 –

Sezione II - ASSISTENZA SANITARIA DOMICILIARE POST INFORTUNIO IN VIAGGIO
L’assicurazione opera nel caso di inabilità temporanea a seguito di infortunio occorso durante un viaggio acquistato c/o un circolo CTA, che determini un ricovero clinico, ospedaliero od in struttura di pronto soccorso. Intendendosi un evento che, conseguentemente, determini una prognosi di inabilità temporanea superiore a 7giorni. Mondial Assistance provvede alle esigenze mediche e logistico organizzative dell’Assicurato, in quanto associato CTA, con un aiuto domiciliare concreto in caso di bisogno. Di seguito sono descritti tutti i servizi a disposizione dell’Assicurato suddivisi fra servizi erogabili in caso di inabilità temporanea in condizioni di autosufficienza oppure di non autosufficienza.

A) Assistenza alla persona in caso di inabilità temporanea in condizioni di autosufficienza:

19 Disponibilità di attrezzature medico-chirurgiche
La Guardia Medica Mondial Assistance qualora le condizioni di salute dell’Assicurato lo ritenessero necessario, metterà temporaneamente a tua disposizione in comodato d’uso: una sedia a rotelle e/o delle stampelle e/o un letto ortopedico, e/o un materasso antidecubito. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance . Qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornirti questo servizio metterà a tua disposizione un massimale di 250,00€ ad evento.
20 Controllo a distanza delle condizioni di salute
La Guardia Medica Mondial Assistance telefonerà periodicamente all’Assicurato per
verificare l’evoluzione clinica e il buon esito delle terapie e delle prescrizioni mediche
assegnate al suo caso. Qualora venisse riscontrata la necessità di un intervento medico
domiciliare durante l’azione di controllo, la Guardia Medica Mondial Assistance organizzerà tale intervento inviando sul posto in breve tempo un proprio medico od in alternativa invierà un’ambulanza per trasportare l’Assicurato al più vicino pronto soccorso preavvertendolo del suo caso e fornendo ogni informazione utile per l’immediata presa in carico della tua patologia. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance.
21 Controllo a distanza di parametri medici
La Guardia Medica Mondial Assistance, quando le condizioni di salute dell’Assicurato lo riterranno necessario, metterà temporaneamente a sua disposizione in comodato d’uso delle apparecchiature elettromedicali idonee al monitoraggio telefonico a distanza dei seguenti parametri vitali: battito e frequenza cardiaca, pressione sanguigna, saturazione ossigeno e peso corporeo. La Guardia Medica Mondial Assistance sorveglierà l’evoluzione clinica e il buon esito delle terapie e delle prescrizioni mediche assegnate al tuo caso attraverso la ricezione telefonica ed il controllo medico dei parametri vitali oggetto, a seconda del caso, del monitoraggio stesso. Qualora venisse riscontrata la necessità di un intervento medico domiciliare durante l’azione di monitoraggio, la Guardia Medica Mondial Assistance organizzerà tale intervento inviando sul posto in breve tempo un proprio medico od in alternativa invierà un’ambulanza per trasportare l’Assicurato al più vicino pronto soccorso preavvertendolo del suo caso e fornendo ogni informazione utile per l’immediata presa in carico della sua patologia. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance.
22 Reperimento ed invio infermiere
La Guardia Medica Mondial Assistance provvederà ad inviare all’Assicurato un infermiere specializzato in caso di sue necessità terapeutiche attestate nel documento di prognosi o dal centro medico che ha emesso la stessa. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col massimale di 150,00€ ogni 7gg di prognosi. Tale massimale verrà aumentato a 170,00€ ogni 7 gg di prognosi qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto.
23 Organizzazione di visite specialistiche ed accertamenti diagnostici a tariffe agevolate
Tramite la Centrale Operativa di Mondial Assistance, entro due giorni lavorativi dal
momento della richiesta, verranno organizzate visite specialistiche ed accertamenti diagnostici a condizioni economiche agevolate presso i centri medici privati convenzionati con Mondial Assistance più vicini alla residenza dell'Assicurato. La Centrale Operativa, oltre a fissare l'appuntamento, informa preventivamente l'Assicurato sui costi agevolati a lui riservati delle visite e degli eventuali accertamenti clinico-diagnostici-strumentali richiesti. Fissato l’appuntamento col centro medico privato convenzionato, su richiesta dell’Assicurato, la Centrale Operativa di Mondial Assistance provvederà a ricordare telefonicamente all’Assicurato l’appuntamento fissato il giorno prima dello stesso. Sono interamente a carico dell‘Assicurato i soli costi delle visite mediche e degli accertamenti.
24 Esami del sangue a domicilio con i centri medici convenzionati Mondial Assistance
L’Assicurato può richiedere alla Centrale Operativa di Mondial Assistance di effettuare al domicilio gli esami del sangue qualora le sue condizioni di salute, certificate dal suo medico, non gli permettono di potersi recare autonomamente presso il centro medico convenzionato Mondial Assistance. Tramite la Centrale Operativa di Mondial Assistance, entro due giorni lavorativi dal momento della richiesta, verranno organizzati gli esami del sangue domiciliari a condizioni economiche agevolate presso i centri medici privati convenzionati con Mondial Assistance più vicini alla residenza dell'Assicurato. La Centrale Operativa, oltre a fissare l'appuntamento, informa preventivamente l'Assicurato sui costi agevolati a lui riservati degli eventuali accertamenti clinico-diagnostici richiesti. Sono interamente a carico dell‘Assicurato i soli costi inerenti gli accertamenti.
25 Ascolto psicologico
Uno psicologo Mondial Assistance sarà a disposizione dell’Assicurato per aiutarlo a
superare emotivamente la condizione di inabilità temporanea o lo shock dell’incidente
stradale nel corso di un ascolto telefonico. Prestazione totalmente a carico di Mondial
Assistance. Su richiesta dell’Assicurato sarà possibile organizzare una o più sedute
terapeutiche c/o uno specialista il cui costo resterà comunque a suo carico.
26 Disbrigo pagamento utenze
Mondial Assistance provvederà, su richiesta dell’Assicurato, al pagamento delle utenze domiciliari in scadenza durante il periodo di inabilità temporanea qualora non fosse in condizioni di poter deambulare autonomamente. Organizzazione del servizio a carico di Mondial Assistance, gli importi a pagare delle utenze resteranno a carico dell’Assicurato.
27 Disbrigo faccende domestiche
Mondial Assistance provvederà ad inviare all’Assicurato una colf per aiutarlo nella
conduzione della casa e nella cura dei suoi animali domestici durante il periodo di inabilità
temporanea qualora non fosse in condizioni di poter deambulare autonomamente. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col massimale di 150,00€ ogni 7gg di prognosi. Tale massimale verrà aumentato a 170,00€ ogni 7 giorni di prognosi qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto.
28 Ricovero auto
Mondial Assistance provvederà, su richiesta dell’Assicurato, al ricovero della sua auto c/o un deposito vicino a casa tua qualora non fosse in condizioni di poter deambulare Estratto di Polizza no. 176.720 – C.T.A. Centro Turistico Acli Pagina 9 di 9 autonomamente. Organizzazione del servizio a carico di Mondial Assistance, il costo inerente il ricovero del veicolo resterà a carico dell’Assicurato.
B) Assistenza alla persona in caso di inabilità temporanea in condizioni di non autosufficienza:
29 Disponibilità di attrezzature medico-chirurgiche
La Guardia Medica Mondial Assistance qualora le condizioni di salute dell’Assicurato lo ritenessero necessario, metterà temporaneamente a tua disposizione in comodato d’uso: una sedia a rotelle e/o delle stampelle e/o un letto ortopedico, e/o un materasso antidecubito. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance . Qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornirti questo servizio metterà a tua disposizione un massimale di 500,00€ ad evento.
30 Controllo a distanza delle condizioni di salute
La Guardia Medica Mondial Assistance telefonerà periodicamente all’Assicurato per
verificare l’evoluzione clinica e il buon esito delle terapie e delle prescrizioni mediche
assegnate al suo caso. Qualora venisse riscontrata la necessità di un intervento medico
domiciliare durante l’azione di controllo, la Guardia Medica Mondial Assistance organizzerà tale intervento inviando sul posto in breve tempo un proprio medico od in alternativa invierà un’ambulanza per trasportare l’Assicurato al più vicino pronto soccorso preavvertendolo del suo caso e fornendo ogni informazione utile per l’immediata presa in carico della tua patologia. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance.
31 Controllo a distanza di parametri medici
La Guardia Medica Mondial Assistance, quando le condizioni di salute dell’Assicurato lo riterranno necessario, metterà temporaneamente a sua disposizione in comodato d’uso delle apparecchiature elettromedicali idonee al monitoraggio telefonico a distanza dei seguenti parametri vitali: battito e frequenza cardiaca, pressione sanguigna, saturazione ossigeno e peso corporeo. La Guardia Medica Mondial Assistance sorveglierà l’evoluzione clinica e il buon esito delle terapie e delle prescrizioni mediche assegnate al tuo caso attraverso la ricezione telefonica ed il controllo medico dei parametri vitali oggetto, a seconda del caso, del monitoraggio stesso. Qualora venisse riscontrata la necessità di un intervento medico domiciliare durante l’azione di monitoraggio, la Guardia Medica Mondial Assistance organizzerà tale intervento inviando sul posto in breve tempo un proprio medico od in alternativa invierà un’ambulanza per trasportare l’Assicurato al più vicino pronto soccorso preavvertendolo del suo caso e fornendo ogni informazione utile per l’immediata presa in carico della sua patologia. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance.
32 Reperimento ed invio infermiere
La Guardia Medica Mondial Assistance provvederà ad inviare all’Assicurato un infermiere specializzato in caso di sue necessità terapeutiche attestate nel documento di prognosi o dal centro medico che ha emesso la stessa. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col massimale di 200,00€ ogni 7gg di prognosi. Tale massimale verrà aumentato a 250,00€ ogni 7 gg di prognosi qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto.
33 Organizzazione di visite specialistiche ed accertamenti diagnostici a tariffe agevolate
Tramite la Centrale Operativa di Mondial Assistance, entro due giorni lavorativi dal
momento della richiesta, verranno organizzate visite specialistiche ed accertamenti
diagnostici a condizioni economiche agevolate presso i centri medici privati convenzionati con Mondial Assistance più vicini alla residenza dell'Assicurato. La Centrale Operativa, oltre a fissare l'appuntamento, informa preventivamente l'Assicurato sui costi agevolati a lui riservati delle visite e degli eventuali accertamenti clinico-diagnostici-strumentali richiesti.
Fissato l’appuntamento col centro medico privato convenzionato, su richiesta dell’Assicurato, la Centrale Operativa di Mondial Assistance provvederà a ricordare telefonicamente all’Assicurato l’appuntamento fissato il giorno prima dello stesso. Sono interamente a carico dell‘Assicurato i soli costi delle visite mediche e degli accertamenti.
34 Esami del sangue a domicilio con i centri medici convenzionati Mondial Assistance
L’Assicurato può richiedere alla Centrale Operativa di Mondial Assistance di effettuare al domicilio gli esami del sangue qualora le sue condizioni di salute, certificate dal suo medico, non gli permettono di potersi recare autonomamente presso il centro medico convenzionato Mondial Assistance. Tramite la Centrale Operativa di Mondial Assistance, entro due giorni lavorativi dal momento della richiesta, verranno organizzati gli esami del sangue domiciliari a condizioni economiche agevolate presso i centri medici privati convenzionati con Mondial Assistance più vicini alla residenza dell'Assicurato. La Centrale Operativa, oltre a fissare l'appuntamento, informa preventivamente l'Assicurato sui costi agevolati a lui riservati degli eventuali accertamenti clinico-diagnostici richiesti. Sono interamente a carico dell’Assicurato i soli costi inerenti gli accertamenti.
35 Supporto psicologico
Uno psicologo Mondial Assistance sarà a disposizione dell’Assicurato per uno o più
trattamenti psicoterapeutici dello stato depressivo conseguente alla condizione di non
autosufficienza temporanea. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col
massimale di 250,00€ per evento. Tale massimale verrà aumentato a 300,00€ qualora
Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto.
36 Disbrigo pagamento utenze
Mondial Assistance provvederà, su richiesta dell’Assicurato, al pagamento delle utenze domiciliari in scadenza durante il periodo di inabilità temporanea qualora non fosse in condizioni di poter deambulare autonomamente. Organizzazione del servizio a carico di Mondial Assistance, gli importi a pagare delle utenze resteranno a carico dell’Assicurato.
37 Disbrigo faccende domestiche
Mondial Assistance provvederà ad inviare all’Assicurato una colf per aiutarlo nella
conduzione della casa e nella cura dei suoi animali domestici durante il periodo di inabilità temporanea qualora non fosse in condizioni di poter deambulare autonomamente. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col massimale di 200,00€ ogni 7giorni di prognosi. Tale massimale verrà aumentato a 250,00€ ogni 7 giorni di prognosi qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto.
38 Ricovero auto
Mondial Assistance provvederà, su richiesta dell’Assicurato, al ricovero della sua auto c/o un deposito vicino a casa tua qualora non fosse in condizioni di poter deambulare autonomamente. Organizzazione del servizio a carico di Mondial Assistance, il costo inerente il ricovero del veicolo resterà a tuo carico.

Oppure, in alternativa a tutte le garanzie e servizi precedenti:
39 Ricovero c/o Residenza Sanitaria Assistita
Mondial Assistance provvederà, su richiesta dell’Assicurato, al reperimento ed al suo
ricovero in una Residenza Sanitaria Assistita vicina al suo domicilio dove potrà ricevere adeguate cure mediche ed assistenza 24 ore su 24. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col massimale giornaliero di 150,00€ per la retta di degenza. Tale massimale giornaliero verrà aumentato a 170,00€ per la retta di degenza qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto. Il rimborso della retta di degenza da ricovero verrà effettuato con il limite massimo di 35 giorni di ricovero consecutivi non frazionabili e con l’applicazione di una franchigia temporale relativa ai primi 5 giorni di retta di degenza da ricovero che resteranno a tuo carico. Inoltre, a disposizione dell’Assicurato in concomitanza del periodo di ricovero di cui sopra. Prestazioni erogabili previo esplicito mandato da parte dell’Assicurato a Mondial Assistance e da organizzarsi “su misura” a seconda delle difficoltà logistiche ed operative che comporta l’ assenza da casa dell’Assicurato stesso:
40 Disbrigo pagamento utenze domiciliari
Mondial Assistance provvederà, su richiesta dell’Assicurato, al pagamento delle utenze domiciliari in scadenza durante il suo periodo di ricovero nella Residenza Sanitaria Assistita. Organizzazione del servizio a carico di Mondial Assistance, gli importi a pagare delle utenze resteranno a tuo carico.
41 Disbrigo faccende domestiche
Mondial Assistance provvederà ad inviare al domicilio dell’Assicurato una colf per sostituirlo nella conduzione della sua casa e nella cura dei suoi animali domestici durante il suo periodo di ricovero nella Residenza Sanitaria Assistita. L’erogazione del servizio potrà avvenire solo in concomitanza della presenza di una persona di sua fiducia presso la sua abitazione. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col massimale di 150,00€ ogni 7giorni di ricovero. Tale massimale verrà aumentato a 170,00€ ogni 7 giorni di ricovero qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto. Su richiesta dell’Assicurato sarà possibile organizzare il ricovero temporaneo dei suoi animali domestici c/o un centro specializzato il cui costo sarà a suo carico.
42 Protezione casa
Mondial Assistance provvederà per te al reperimento ed all’invio di una guardia giurata per la sorveglianza della tua casa qualora i mezzi di chiusura della stessa risultassero compromessi e non più operanti a seguito di effrazione e/o scasso. L’erogazione del servizio potrà avvenire solo in concomitanza di regolare denuncia sporta c/o le competenti autorità territoriali. Prestazione totalmente a carico di Mondial Assistance col massimale di 250,00€ per evento. Tale massimale verrà aumentato a 280,00€ qualora Mondial Assistance non sia stata in grado di fornire il servizio richiesto. Su tua richiesta sarà possibile organizzarti il ripristino dei mezzi di chiusura il cui costo sarà a tuo carico.
43 Ricovero auto
Mondial Assistance provvederà, su richiesta dell’Assicurato, al ricovero della sua auto c/o un deposito vicino a casa durante il suo periodo di ricovero nella Residenza Sanitaria Assistita. Il ritiro del veicolo potrà avvenire solo in concomitanza della presenza di una persona di sua fiducia presso la sua abitazione. Organizzazione del servizio a carico di Mondial Assistance, il costo inerente il ricovero del veicolo resterà a carico dell’Assicurato.


Sezione III - BAGAGLIO – EFFETTI PERSONALI
Oggetto: Mondial Assistance indennizzerà l'Assicurato per i danni materiali e diretti a lui derivati da furto, scippo, rapina, mancata riconsegna da parte del vettore aereo, incendio del bagaglio personale ovvero l’insieme degli oggetti personali che l'Assicurato indossa o porta con sé durante il viaggio. Per viaggio si intende il viaggio, il soggiorno o la locazione risultante dal relativo contratto o documento di viaggio. Estratto di Polizza no. 176.720 – C.T.A. Centro Turistico Acli. In eccedenza al capitale assicurato, nel limite di € 150,00 per periodo assicurativo, Mondial Assistance rimborserà all'Assicurato le spese documentate per acquisti di prima necessità, sostenute a seguito di oltre 12 ore di ritardata consegna del bagaglio da parte del Vettore Aereo, calcolate in base all’orario ufficiale di arrivo ad una delle destinazioni del volo di andata.
Decorrenza - Scadenza - Operatività
La garanzia assicurativa decorre ed è valida:
- per gli Assicurati residenti/domiciliati in Italia, in quanto regolarmente tesserati;
- dal momento in cui inizia il viaggio e terminano al momento del completo dello stesso;
- per i viaggi effettuati a scopo turistico, con un massimo comunque di 30 giorni a partire dalla data di inizio del viaggio;
- fino alla concorrenza dei capitali previsti e delle specifiche limitazioni.
Esclusioni
La garanzia non è operante per i danni:
a) agevolati con dolo o colpa grave dell’Assicurato o di persone delle quali deve rispondere;
b) derivanti o imputabili a:
- rotture, a meno che le stesse non siano dovute ad incidente del mezzo di trasporto o
conseguenti a furto, scippo, rapina;
- bagnamento e colaggio di liquidi;
c) verificatisi quando:
- il veicolo incustodito non sia stato regolarmente chiuso a chiave con tutti i congegni di
sicurezza ed il bagaglio non sia stato riposto, per l’auto, nell’apposito bagagliaio
debitamente chiuso a chiave;
- il veicolo non sia stato parcheggiato durante le ore notturne, dalle ore 20.00 alle ore 07.00,
in una pubblica autorimessa custodita ed a pagamento;
- il bagaglio si trovi a bordo di motoveicoli, anche se riposto nell’apposito bagagliaio chiuso a chiave;
d) di cui non sia prodotta una copia autentica della denuncia vistata dalle Autorità del luogo ove si è verificato l’evento;
e) esplosioni nucleari, trombe d’aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni ed altri sconvolgimenti della natura, atti di guerra anche civile, terrorismo o sabotaggio organizzato, tumulti popolari, a meno che l’Assicurato provi che il sinistro non ha avuto alcun rapporto con tali eventi.
Sono inoltre esclusi i seguenti beni:
f) denaro in ogni sua forma;
g) titoli di qualsiasi genere, documenti, assegni, traveller’s chèques e carte di credito;
h) gioielli, perle, pietre preziose, orologi, oggetti d’oro, di platino o d’argento, altri oggetti
preziosi e pellicce;
i) monete, francobolli, oggetti d’arte, collezioni, campionari, cataloghi, merci, biglietti di
viaggio;
l) apparecchi audio, audiovisivi e corredi fotocineottici affidati a terzi (albergatori, vettori, ecc.);
m) strumenti professionali, personal computer, telefoni portatili, attrezzature sportive di ogni genere, armi, caschi, autoradio.
Criteri e Limiti di Indennizzo
L’indennizzo verrà corrisposto:
a) con il limite del capitale assicurato per:
- persona € 260,00;
- per nucleo familiare € 600,00;
- per evento e per periodo di assicurazione € 5.000,00.
L’assicurazione è prestata a “primo rischio assoluto” e quindi senza applicazione della regola proporzionale di cui all’art. 1907 Cod.Civ.;
b) con il limite per oggetto di € 150,00 e considerando tutto il materiale fotocineottico quale unico oggetto. La valutazione sarà effettuata considerando il valore commerciale che avevano le cose al momento del verificarsi del sinistro; in caso di oggetti acquistati non oltre tre mesi prima del verificarsi del sinistro, il rimborso verrà effettuato al valore di acquisto, purché debitamente comprovato da idonea documentazione;
c) senza tener conto dei profitti sperati né dei danni da mancato godimento od uso o di altri eventuali pregiudizi;
d) successivamente a quello del Vettore o dell’Albergatore responsabili dell’evento, fino alla concorrenza del capitale assicurato, al netto di quanto già indennizzato e solo qualora il risarcimento non copra l’intero ammontare del danno.
ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI ASSISTENZA
(Valide per le sezioni I e II)
Per richiedere l’attivazione ed erogazione dei servizi di assistenza contattare telefonicamente la Centrale Operativa Mondial Assistance componendo i seguenti numeri:
- linea verde dedicata 800 52 66 25
- LINEA TELEFONICA NORMALE 02 26 609 618
- telefax 02 266 24 037
ed indicando con precisione:
- il tipo di Assistenza di cui necessiti;
- il tuo nome e cognome;
- il numero della tua tessera CTA valida per l’annualità in corso;
- indirizzo e luogo da cui chiama;
- eventuale recapito telefonico.
Limitatamente alle garanzie di cui alla sez. II di polizza (Assistenza domiciliare post infortunio in viaggio), si ricorda all’Assicurato che:
- Potrà richiedere i servizi solo se sei in possesso di una prognosi attestante la sua Inabilità
Temporanea per un periodo di tempo superiore a 7 giorni a seguito di: Infortunio occorso durante un viaggio acquistato c/o un circolo CTA, con ricovero clinico od in struttura di pronto soccorso
- Potrà ricevere i servizi di cui ha bisogno dal 3° g iorno lavorativo successivo a quello della sua richiesta telefonica per un periodo continuativo massimo di 37 giorni;
- E’ interesse dell’Assicurato fornire al più presto ai medici di Mondial Assistance ogni documentazione medica richiesta onde evitare la decadenza dei suoi diritti;
- La Centrale Operativa Mondial Assistance è sempre a disposizione dell’Assicurato per chiarimenti ed informazioni sui servizi in corso di erogazione e sui costi degli stessi (se a suo carico) ed in caso di dubbi o se si desidera un controllo sull’identità dell’incaricato/a Mondial Assistance inviato a casa per erogare i servizi previsti.
La richiesta di rimborso delle spese sostenute, semprechè autorizzate dalla Centrale Operativa Mondial Assistance, dovrà essere inoltrata accompagnata dai documenti giustificativi in originale a:
Ufficio Rimborsi Mondial Assistance Italia S.p.A. P.le Lodi, 3 - 20137 MILANO (MI)
N.B.: Le spese sostenute e non preventivamente autorizzate dalla Centrale Operativa NON saranno rimborsate.
Inoltre, per facilitare la pratica di rimborso, ricorda di:
- farsi rilasciare dall'operatore che ha risposto alla tua richiesta di Assistenza, il numero di
autorizzazione necessario per ogni eventuale rimborso successivo;
- comunicare, insieme alla documentazione del danno, gli estremi del proprio Codice Fiscale e riferimenti bancari (codice IBAN).
ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI RIMBORSO
(Valide per la sezione III – Bagaglio – effetti personali)
L’Assicurato deve dare avviso scritto a Mondial Assistance, entro 10 giorni dal rientro, specificando:
- dati anagrafici;
- codice fiscale;
- numero della presente polizza;
- recapito telefonico;
- nome del titolare del conto corrente con codice IBAN. [in base alla Circolare ABI, dal
01/01/08 solo i bonifici recanti il codice IBAN formalmente valido potranno essere eseguiti]
inoltre:
in caso di furto, scippo, rapina e incendio
- denuncia, in originale, presentata alla competente autorità del luogo ove si è verificato
l’evento, con l’elenco dettagliato di quanto sottratto o incendiato e la documentazione
attestante il loro valore;
- per il caso di furto, anche la copia del reclamo inviato all’albergatore od al vettore a cui è stato affidato il bagaglio;
in caso di ritardata o mancata riconsegna da parte del vettore aereo o manomissione del contenuto
- rapporto di irregolarità bagaglio (Property Irregularity Report), in copia;
- biglietto aereo e ticket del bagaglio, in copia;
- risposta del vettore aereo attestante la data e l’ora della tardata riconsegna, la
manomissione o il definitivo mancato ritrovamento, nonché l’importo liquidato di sua
competenza;
- elenco dettagliato di quanto non riconsegnato o asportato e documentazione attestante il
loro valore;
- scontrini di acquisto degli effetti personali comprati per emergenza, in originale.
PRECISAZIONI RELATIVE A TUTTE LE SEZIONI
1) L'Assicurato libera dal segreto professionale, relativamente agli eventi formanti oggetto di questo servizio, i medici che lo hanno visitato o curato dopo o anche prima dell'evento.
2) Qualora l'Assicurato non usufruisca di una o più prestazioni, Mondial Assistance non è tenuta a fornire indennizzi o prestazioni di alcun genere a titolo di compensazione.
3) Ogni diritto dell’Assicurato nei confronti di Mondial Assistance derivante dal presente servizio si prescrive al compimento di un anno dalla data di scadenza del servizio stesso.
4) A parziale deroga di quanto previsto dall'articolo 1910 del c.c., all'Assicurato che godesse di prestazioni analoghe alle presenti, anche a titolo di mero risarcimento, in forza dei contratti sottoscritti con altra impresa di assicurazione, è fatto obbligo di dare comunque avviso del sinistro ad ogni impresa assicuratrice e specificatamente ad Mondial Assistance nel termine di tre giorni a pena di decadenza.
5) Per tutto quanto non qui espressamente disciplinato si applicano le disposizioni del Codice Civile.
6) Tutte le prestazioni sono fornite in Italia, per la durata contrattuale e secondo quanto previsto nelle singole garanzie.
7) L’erogazione delle prestazioni di cui alla sez. II di polizza avverrà dal 3° giorno lavorativo successivo alla data di effettuazione della richiesta di attivazione di ciascun servizio da parte dell’Assicurato e comunque successivamente alla data di ricezione da parte della Società di copia del referto di prognosi cui si riferisce la richiesta stessa.
8) La definizione del livello di erogazione dei servizi e/o di articolazione degli stessi avverrà ad insindacabile giudizio dei medici della Società; definizione che potrà avvenire, su richiesta dell’Assicurato, anche in accordo col proprio medico curante. Tale definizione si fonderà sulla valutazione medica delle condizioni di salute dell’Assicurato, così come note e documentate dall’Assicurato stesso alla Società, al fine di garantirgli l’erogazione dei servizi previsti dal presente contratto in conformità alle sue reali esigenze mediche e logistiche.
ESCLUSIONI RELATIVE A TUTTE LE SEZIONI
Sono escluse prestazioni richieste in dipendenza:
- di guerre, scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari;
- di terremoti, maremoti, tsunami o fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali;
- di dolo dell'Assicurato;
- di abuso di alcolici e psicofarmaci e l'uso non terapeutico di stupefacenti e allucinogeni;
- di fenomeni di trasmutazione dell'atomo o radiazioni provocate dalla accelerazione artificiale di particelle atomiche;
- situazioni patologiche insorte anteriormente alla stipulazione del contratto e le malattie croniche,
fatta eccezione per il caso di condizione di disabilità motoria, sensoriale ed intellettiva come descritto all’art. 3 del testo di polizza;
- di gravidanza quale causa primaria dello stato di inabilità temporanea refertato;
- patologie neuropsichiatriche, nervose e mentali;
- di tentativo di suicidio;
- di quarantene;

- di epidemie aventi caratteristica di pandemia, di gravità e virulenza tale da comportare una elevata mortalità ovvero da richiedere misure restrittive al fine di ridurre il rischio di trasmissione alla popolazione civile.

OBBLIGHI DELL’ASSICURATO
E’ fatto obbligo all’Assicurato di fornire tempestivamente ai medici della Società ogni documentazione medica e/o clinica in suo possesso quando gli sia richiesta per la definizione del livello di erogazione dei servizi e/o dell’articolazione degli stessi pena la decadenza alla titolarità stessa dei diritti derivanti dal presente contratto.